Salute

Sappiamo quanto per un proprietario sia importante il benessere del proprio pet. Qui troverete tutte le risposte alle domande sulle malattie che possono colpire i nostri fedeli amici.
  • Home
  • Salute
  • La bella stagione e l’infestazione di parassiti

La bella stagione e l’infestazione di parassiti

L’arrivo della bella stagione generalmente coincide con le infestazioni da parte degli ectoparassiti, (pulci, zecche ecc.) ai danni dei nostri animali domestici. A dire il vero, forse a causa dei cambiamenti climatici, il fenomeno delle infestazioni non registra che brevi interruzioni, legate a periodi di freddo intenso, ma, comunque, raggiunge la massima intensità proprio in questo periodo, per protrarsi fino all’autunno inoltrato.

 Questo è il periodo in cui si deve tenere alta la guardia nei confronti di questi indesiderati ospiti, per tutelare la salute dei nostri amici a quattro zampe, e, quindi, sarebbe opportuno ispezionare il loro mantello più volte nella giornata, specialmente dopo le passeggiate, rivolgendo la nostra attenzione (per quanto riguarda le zecche):

  • agli spazi interdigitali;
  • alla regione subinguinale;
  • alle ragione sottoascellare;
  • alle pliche dei padiglioni auricolari;

A tutto il corpo per quanto riguarda le pulci. Queste ultime sono motivo di grande fastidio a causa del prurito che consegue alle loro punture, e possono essere causa indiretta di traumatismi da grattamento e conseguenti infezioni cutanee; ma possono, in oltre, causare un fastidioso eczema del dorso da allergia alle loro punture, con conseguente perdita di pelo, eritema diffuso e formazione di croste, e, ancora, essendo questi parassiti ospiti intermedi di un tipo di tenia il diphylidium, possono trasmetterlo al nostro cane con tutte le conseguenze correlate.

Le zecche rappresentano un serio problema per la salute dei nostri animali ed anche per la nostra e, quindi, devono essere oggetto di grande attenzione da parte di tutti i proprietari di animali domestici, ma anche da parte di chi animali non ne ha (ma non voglio, a tal proposito invadere il campo del medico che avrà più competenza per affrontare il problema in campo umano). L’infestazione da zecche può divenire un serio problema per la salute del nostro pet sia direttamente sia indirettamente, direttamente per l’attività sottrattiva effettuata da questi parassiti che, essendo ematofagi, se numerosi, possono determinare una severa anemia, o, anche dei disturbi di natura neurologica con conseguente paralisi, fortunatamente remissiva in seguito all’allontanamento dei parassiti; indirettamente perché alcuni tipi di zecca possono trasmettere, essendo ospiti e vettori dell’agente eziologico, ad esempio l’ehrlichiosi: malattia, questa, seria, che, se non diagnosticata in tempo e non curata a dovere, porta a morte il cane che la contrae.

cane, parassiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi saperne di più sul mondo degli animali?

Sentiti libero di chiederci quello che ti va. Usa la chat in basso a destra per avviare una conversazione con noi oppure scrivici una mail cliccando sul pulsante contattaci.
Citazione della settimana
Non ci crederete, ma esistono stati sociali dove i governanti sono i più intelligenti. Per esempio tra i babbuini.
Konrad Lorenz

© 2020 Animal Blog. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio.
Privacy Policy