Curiosità

Vi siete mai domandati perché il pavone apre la coda o perché la cicala "canta" nelle notti estive? Qui potrete trovare tutte le curiosità del mondo animale.

Animali Strani: Tardigrado

Eccoci al secondo appuntamento della rubrica animali strani. Questa volta a tenerci compagnia è un animale invisibile ed indistruttibile.

Il tardigrado.

Cosa sono i tardigradi?

I tardigradi sono un phylum di invertebrati scoperti nel 1773 che possono trovarsi ovunque sul nostro pianeta, dalla cima delle montagne agli abissi oceanici; ad oggi sono state scoperte oltre mille specie. Lunghi fino a 2 millimetri, ricoperti da una cuticola sono divisi in 5 segmenti, al primo appartiene la testa e a ciascuno degli altri segmenti una coppia di zampe munite di artigli!

Nonostante la grandezza hanno una complessa struttura interna.

Sono eutelici: gli esemplari adulti hanno sempre lo stesso numero di cellule e possono essere sia dioici che bisessuali e nel secondo caso possono comunque presentare una forma di dimorfismo sessuale.

Hanno un sistema digestivo complesso che si differenzia tra le varie specie a seconda della dieta (alghe, funghi, batteri, invertebrati).

Si trovano sia specie ovipare che ovovivipare e dopo la schiusa fanno la muta tra le due e le sette volte, raggiungendo la maturità sessuale dopo la seconda. Un individuo adulto vive da due mesi ad un anno.

Perché sono così speciali?

Hanno un’abilità speciale: la criptobiosi di cui sono presenti 4 varianti:

  • anossibiosi: dovuta alla mancanza di ossigeno
  • criobiosi: dovuta alla temperature troppo basse
  • osmobiosi: dovuta all’eccessiva salinità mancanza di acqua nell’ambiente
  • anidridobiosi: dovuta alla mancanza di acqua nell’ambiente

In cosa consiste la criptiobiosi?

L’attività metabolica crolla a valori prossimi allo zero; perdono la capacità di riprodursi ed iniziano a subire delle alterazioni metaboliche tali da portarli ad una sorta di sonno in cui sono protetti dalle condizioni ambientali altamente sfavorevoli.

Oltre a sviluppare le caratteristiche per resistere alle condizioni di questo elenco, riescono a resistere alle alte temperature, agli agenti chimici, alle radiazioni e a molto altro.

Il loro modello di sopravvivenza funziona così bene che possono sopravvivere in queste condizioni per 20 anni, risvegliandosi, quando le condizioni ambientali tornano nella norma, come se nulla fosse accaduto.

Sopravvivono dai -272,8 °C ai 150 °C fino a 15 minuti; ad elevate dosi di onde ionizzanti, raggi X ed onde ultraviolette; a bassissima ed altissima pressione atmosferica dai 200 hPa fino ai 7500 MPa.

Tardigradi sulla luna

Il tardigrado è l’unico animale capace di sopravvivere fuori dalla nostra atmosfera. Nel 2007, nel corso di una missione nello spazio alcuni tardigradi furono inviati insieme ad un satellite in orbita, dimostrando la loro capacità di sopravvivere anche al di fuori dell’atmosfera.

Nel 2019 la sonda israeliana Baresheet si è schiantata sulla luna, trasportando, oltre un immenso archivio comprendente tutto lo scibile umano, anche i nostri piccoli amichetti terrestri. Dalle seguenti ricerche pare che i tardigradi siano riusciti a sopravvivere allo schianto; si staranno preparando alla conquista dell’universo?

animali strani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi saperne di più sul mondo degli animali?

Sentiti libero di chiederci quello che ti va. Usa la chat in basso a destra per avviare una conversazione con noi oppure scrivici una mail cliccando sul pulsante contattaci.
Citazione della settimana
Non ci crederete, ma esistono stati sociali dove i governanti sono i più intelligenti. Per esempio tra i babbuini.
Konrad Lorenz

© 2020 Animal Blog. Tutti i diritti riservati. Designed by Ideology Creative Studio.
Privacy Policy